Violazione della fascia di supporto su USD/CAD.

La violazione della fascia di supporto su USD/CAD ha coinciso con il test della parte bassa del canale rialzista in atto, su questo pair, da circa un anno.

USD/CAD si trova in una situazione tecnica molto interessante, nonché ricca di spunti di analisi.

Di seguito pubblico lo screenshot weekly:

 

usd/cad
usd/cad

come detto, il canale rialzista è in essere da circa un anno e, in questo lungo periodo, ha rispettato con regolarità le due trendline parallele che fungono perfettamente da supporto/resistenza dinamiche.

Nell’evoluzione del movimento al rialzo all’interno del canale, si sono avuti anche spunti operativi validi i quali, però, si sono concretizzati sul grafico daily.

Il rettangolo giallo sulla destra dello screenshot, evidenzia il movimento di USD/CAD degli ultimi quattro mesi, a partire cioè dai primi di Ottobre 2018:

dopo aver “testato” la trendline che funge da supporto dinamico, il prezzo ha mostrato una fase rialzista molto decisa che, dopo aver violato la resistenza statica in area 1.2980, ha proseguito la sua corsa al rialzo;

rialzo che è andato ad arrestarsi in area 1.3659, un livello di prezzo che non veniva raggiunto dal mese di Maggio 2017.

Da questo punto inizia una nuova fase ribassista che porta alla violazione della fascia di supporto in area 1.3200/1.3290.

Questa fase ribassista, avviatasi alla fine dello scorso anno, potrebbe essere l’inizio di un nuovo, interessante, trend short.

Il prezzo, mentre scrivo, indugia ancora all’interno della fascia di prezzo sopra citata; sarà importante verificare il livello di prezzo della chiusura settimanale.

Se chiuderà al di sotto di 1.3200 allora il nuovo target di riferimento sarà il livello chiave in area 1.2980;

l’eventuale raggiungimento di quel livello potrebbe aprire la strada alla definitiva violazione del canale rialzista e confermare la nascita del nuovo trend short.

Le prossime settimane saranno importanti da questo punto di vista.

Se quest’articolo ti è piaciuto ti prego di lasciarmi un messaggio utilizzando il box in basso, grazie.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.