Trend short dopo il triplo massimo su CHF/JPY.

Un trend short dopo il triplo massimo: questa è, in estrema sintesi, la situazione tecnica attualmente in corso sul cross CHF/JPY.

Di seguito lo screenshot weekly:

 

chf/jpy
chf/jpy

la resistenza statica in area 118.25 ha respinto sistematicamente, nell’ultimo anno e mezzo, ogni tentativo di violazione da parte del prezzo.

Le tre ellissi di colore arancione stanno ad indicare la figura tecnica che si è venuta a formare, ovvero un triplo massimo molto ampio dal punto di vista temporale.

Il trend short dopo il triplo massimo ha la sua origine proprio in corrispondenza del dell’ultima ellisse. Da quel momento il prezzo avvia una fase al ribasso tutt’ora in essere.

La formazione del primo massimo decrescente indicato dalla freccia, consente di tracciare la trendline passante, appunto, per i massimi; trendline che ancora adesso si mostra efficace.

Anche la ciclicità del trend short appare valida: mentre scrivo infatti si sta ultimando la seconda onda di prezzo che ha un numero di candele (10) quasi uguale alla prima onda (12);

la riprova di ciò, da un punto di vista grafico, è l’avvenuto parallelismo tra la trendline tracciata in precedenza e la media mobile esponenziale a 21 periodi.

Sono, questi, tutti elementi che fanno pensare ad un trend di buona qualità.

Attualmente, il prezzo sta mostrando una fase di ritracciamento dopo un periodo di congestione durato circa un mese.

Il livello di riferimento in questa fase è rappresentato dalla fascia di prezzo in area 111.80/112.00;

Il mio consiglio, allo stato attuale delle cose, è di limitarsi ad osservare l’andamento della fase di ritracciamento; solo l’eventuale test della fascia di resistenza a 111.80/112.00 deve far prendere in considerazione un ingresso a mercato;

test che dovrà verificarsi con la formazione di un chiaro segnale operativo, ovviamente.

Se quest’articolo ti è piaciuto, ti prego di lasciarmi un commento utilizzando il box in basso, grazie.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.