Si allarga l’area di resistenza sul cross euro-jpy.

Si allarga l’area di resistenza sul cross euro-jpy e si delinea, in tal modo, una formazione di doppio massimo sul grafico weekly.

La situazione su questa coppia di valute appare abbastanza chiara, osserviamo lo screenshot weekly:

 

si allarga l'area di resistenza sul cross eur-jpy
si allarga l’area di resistenza sul cross eur-jpy

la fase rialzista, indicata dalla freccia, è andata avanti fino allo scorso mese di agosto per poi interrompersi bruscamente,

una serie di candele, cinque per la precisione, hanno continuato a muoversi in maniera in maniera laterale essendo state respinte, appunto dalla resistenza a 126.20 (ellisse azzurra).

Dopo di ciò, il prezzo ha ritracciato al ribasso per poi ripartire nuovamente in fase long ma, ancora una volta, e siamo allo scorso mese di novembre, la resistenza ha respinto ogni tentativo di violazione.

La differenza, in questo caso, consiste nel fatto che questo nuovo gruppo di candele, o almeno alcune di esse, ha chiuso leggermente più in alto rispetto al gruppo precedente

(ellisse arancione);

per questo motivo è stato tracciato un nuovo livello in area 126.60.

Di fatto, comunque, parliamo della stessa area di resistenza: un margine di 40 pips non fa alcuna differenza.

Osservando le due ellissi si può notare più chiaramente la formazione di doppio massimo creatasi su questo cross.

Tutto quanto detto finora attiene alla fase puramente analitica.

E’ chiaro che di fronte ad una figura di doppio massimo, statisticamente, ci si deve predisporre short, poiché essa rappresenta una figura d’inversione;

al momento, l’attenzione va focalizzata sulla candela della scorsa settimana: una pinbar d’inversione ribassista.

E’ corretto inserire un ordine short già su questa pinbar?

Tecnicamente si, senza dubbio.

Si tratta di una pinbar di 119 pips totali, considerando i livelli di massimo e minimo (127.23 max, 126.04 min),

neanche tanti se si considera che stiamo valutando il tutto in ambito weekly.

In ogni caso, se si applica un corretto Money Management, il che è assolutamente fondamentale, il numero di pips tra entry e stop loss non conta assolutamente.

Se vuoi ottenere in maniera gratuita la formula che io stesso utilizzo per il calcolo del Money Management puoi contattarmi su Skype,

il mio contatto è fran_castaldo.

Potrai anche, se vuoi, avere un colloquio con me attraverso il quale ti spiegherò i punti chiave della mia strategia di trading;

il tutto senza alcun impegno, buon trading.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.