Rottura del canale rialzista su CAD/JPY.

Il canale rialzista su CAD/JPY, che è stato rispettato per quasi tutto il 2018, ha subito la definitiva violazione lo scorso mese di Dicembre.

Osserviamo lo screenshot weekly relativo a questo cross:

 

cad/jpy
cad/jpy

si noti come il minimo di periodo, indicato dalle freccia di colore nero, dia inizio di fatto al canale rialzista.

I minimi e i massimi crescenti che seguono il minimo di periodo, mostrano un trend rialzista che si sviluppa in maniera abbastanza regolare;

questo trend mostra anche una buona opportunità di trading long indicata dalla freccia arancione.

Un altro elemento tecnico interessante su CAD/JPY, oltre al canale rialzista, è rappresentato dal livello statico in area 85.90.

Come si vede, nella sua fase rialzista, il prezzo viene più volte respinto dal livello di resistenza a 85.90, confermandone quindi l’importanza; anche una volta violato, il livello rimane un importante riferimento da considerare per l’analisi del cross.

La violazione del canale rialzista su CAD/JPY avviene contestualmente alla violazione del livello a 85.90; con essa si può anche ritenere conclusa la fase rialzista su CAD/JPY.

La trendline di colore nero, passante per i massimi, evidenzia in maniera precisa il nuovo movimento ribassista in atto.

Questo movimento ribassista è ora in fase di ritracciamento: se questa fase dovesse nuovamente “testare” il livello in area 85.90, allora il cross CAD/JPY entrerebbe in fase di lateralità e, su quest’ultima fase, si andrebbe poi a ragionare su base analitica;

se invece il ritracciamento dovesse concludersi ora e la fase short dovesse ripartire, allora si dovrà monitorare questa nuova fase in attesa che si presentino opportunità a favore di questo nuovo trend, ovvero short.

Non è, infine, da escludere la formazione di un nuovo canale, stavolta di tipo ribassista.

Come si può notare, gli scenari tecnici sui vari cross del Forex possono cambiare repentinamente; il compito di un bravo trader è quello di monitorare ogni coppia di valute alla ricerca di situazioni tecniche favorevoli.

Se quest’articolo ti è piaciuto, ti prego di lasciarmi un commento utilizzando il box in basso.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.