Riprende vigore l’up-trend su USD/CAD.

Riprende vigore l’up-trend su USD/CAD dopo la violazione della fascia di supporto in area 1.3200/1.3290.

Questa ripresa dell’up-trend rimette nuovamente in discussione l’analisi fatta il mese scorso su questo stesso pair; analisi che è possibile leggere qui.

Vediamo, dopo un mese appunto, qual è la situazione tecnica e perché ho scritto che riprende vigore l’up-trend su USD/CAD, osservando lo screenshot weekly di seguito:

 

usd/cad
usd/cad

l’ellisse di colore arancione evidenzia la violazione della fascia di supporto su USD/CAD di cui ho scritto nel precedente articolo;

quella violazione, però, non ha dato inizio ad una nuova fase ribassista come si poteva pensare, anzi, come si vede, il prezzo ha arrestato il suo movimento al ribasso prima ancora di toccare la trendline inferiore che, comunque, ancora adesso funge bene da supporto dinamico.

Nelle ultime due settimane, il Dollaro americano ha fatto registrare un mini rally al rialzo che, come detto, ha rimesso in discussione l’analisi del mese scorso.

Allo stato attuale delle cose, quindi, il prezzo si trova nuovamente al centro del canale rialzista e, dopo aver annullato la possibilità di un avvio di trend short, punta deciso alla parte alta del canale.

In questo momento fa da riferimento il livello di supporto in area 1.3290 ed è chiaro che ogni valutazione di natura tecnica non può prescindere da quel livello;

Dopo che ha ripreso vigore l’up-trend, la proiezione su USD/CAD diventa nuovamente rialzista e la valutazione di un eventuale ingresso long a mercato va considerata basandosi sull’eventuale “retest” del livello a 1.3290.

In conclusione, quindi, su questo pair bisogna predisporsi long ed attendere l’eventuale test del livello di supporto;

se ciò accade bisognerà poi studiare nei dettagli i punti di ingresso e stop loss e la size.

Se quest’articolo ti è piaciuto ti prego di lasciarmi un commento utilizzando il box in basso, grazie.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.