Pinbar d’ inversione ribassista su AUD/CAD.

Una pinbar d’ inversione ribassista ha preso forma sul cross AUD/CAD nei giorni scorsi.

Essa si è materializzata in un contesto molto favorevole. Di seguito lo screenshot daily di AUD/CAD:

siamo in presenza, com’è evidente, di un trend ribassista molto definito; la media mobile a 21 periodi staziona stabilmente al di sopra del prezzo e i livelli statici posti in area 0.9980, 0.9820 e 0.9730 vengono testati con sufficiente precisione.

Nel prosieguo della sia fase direzionale ribassista, il prezzo rompe il supporto a 0.9730 e, il giorno successivo, forma la pinbar d’ inversione ribassista indicata dalla freccia.

L’ ombra superiore della pinbar taglia il livello 0.9730, ora resistenza, e dopo un solo giorno di “indecisione” riprende la direzione del macrotrend consentendo la realizzazione di un buon gain.

Successivamente, nella giornata del 4 Maggio, si forma una nuova pinbar d’ inversione ribassista (evidenziata nell’ ellisse azzurra) che, se tradata, avrebbe potuto consentire un altro importante gain.

Dico “avrebbe” perché ritengo che l’ordine short su quest’altra pinbar non fosse da inserire. Perché? Per il semplice motivo che essa, pur essendo graficamente molto valida, risulta essere ancora molto distante dal livello 0.9730, ragione più che sufficiente per decidere di rimanere fuori dal mercato.

Il fatto poi che abbia prodotto un gain interessante non cambia minimamente il mio parere.

P.S. Nella giornata di ieri il Presidente Trump ha dichiarato che gli USA sono temporaneamente fuori dall’ accordo con l’ Iran sul nucleare. E’ una decisione forte, che arriva in un momento di forte apprezzamento del Dollaro americano.

A tal proposito, ieri ho scritto un articolo, che puoi leggere qui, in cui ritenevo corretto inserire a mercato un ordine long su USD/JPY; ebbene, già nella giornata di oggi quel trade è in profitto e consente già di uscire dal rischio capitale; di seguito lo screenshot:

Se quest’articolo ti è piaciuto ti prego di condividerlo, altrimenti puoi lasciarmi un commento utilizzando il box in basso.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.