Pin da manuale su CAD/JPY

Si è formata una pin da manuale su CAD/JPY, grafico daily. Una pin che, con un pò di azzardo, potremmo definire “perfetta”.

Quando si parla di mercati finanziari in generale, e quindi anche di Forex, la parola “perfetto” non andrebbe mai usata, ne sono convinto e consapevole.

Tuttavia possono verificarsi situazioni, come quella che sto per presentare, in cui si può fare uno strappo alla regola.

Attenzione però: Il fatto che a volte ci si possa trovare di fronte ad una situazione grafica molto pulita, al punto da considerarla “perfetta”, non deve farci cadere nell’errore di credere che andremo incontro ad un sicuro guadagno; ma solo che aumentano le probabilità di successo.

Nulla è certo nei mercati finanziari, Forex compreso!

Fatta questa doverosa premessa, guardiamo lo screenshot del grafico CAD/JPY daily:

in esso si vede chiaramente:

  • un trend rialzista (i massimi sono evidenziati da ellissi rosse, i minimi da ellissi nere) con un’inclinazione di circa 45°;
  • due fasi di controtrend chiarissime;
  • una pin ottima che va a crearsi proprio al termine della seconda fase di controtrend (evidenziata sia dalla freccia che dall’ellissi);

Ecco dunque una pin da manuale su CAD/JPY.

L’ho detto tante volte ma lo ripeto ancora: il segnale operativo per eccellenza è la pin; ma affinché sia riconosciuto come segnale valido, essa deve trovarsi in un determinato contesto grafico. Tipo quello appena descritto.

Passiamo ora all’operatività. Naturalmente in un contesto come quello appena descritto l’operatività non può che essere long, con un ordine inserito sopra il massimo della pin ed uno stop loss sotto il minimo.

L’esito dell’operazione è chiaramente visibile: il trend riprende il suo “cammino” e lo fa anche in maniera decisa, consentendo di uscire quasi subito dal rischio capitale e realizzare un buon gain.

Il mio suggerimento è quello di tenere questo screenshot come promemoria, poiché un contesto di mercato come quello visto aumenta la probabilità di riuscita del nostro trading.

Se quest’articolo ti è piaciuto ti prego di condividerlo, oppure lasciami un commento utilizzando il box in basso.


   2 Comments


  1. Marianna
      12 Novembre 2017

    Questo sito è davvero molto interessante!!

    • Francesco Castaldo
        13 Novembre 2017

      Grazie cara, sei molto gentile.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.