L’utilizzo del trailing stop nel forex trading.

L’utilizzo del trailing stop nel trading consente di non rischiare che un profitto acquisito possa svanire a causa di un improvviso ritracciamento;

più in generale è corretto dire che l’utilizzo del trailing stop consente anche di massimizzare il gain procurato.

Come funziona concettualmente?

Il concetto di fondo del trailing stop è molto semplice: esso non è altro che uno stop che segue dinamicamente l’andamento del prezzo che sta producendo un gain.

Vediamo un esempio con dei numeri concreti:
supponiamo che io sia entrato short sul pair EUR/USD con ingresso a 1.1150 e stop loss a 1.1250, quindi 100 pips;

supponiamo inoltre che io abbia inserito un trailing stop a 40 pips.

Se la mia operazione va in gain, poniamo, di 50 pips, e quindi il prezzo arriva in area 1.1100, il trailing stop sposterà automaticamente lo stop loss a 40 pips di profitto, che è il valore a cui io stesso l’ho impostato, e quindi porterà lo stop a 1.1110.

Da quel momento in poi io mi sarò garantito, con la mia operazione su EUR/USD, almeno 40 pips di profitto;

profitto che sarà sicuramente mio visto che lo stop è stato spostato oltre il livello d’ingresso.

Se poi il profitto continua ad aumentare; allo stesso modo, ogni 40 pips il trailing stop si sposterà dinamicamente nella direzione del prezzo, massimizzando di volta in volta il gain ottenuto.

Quindi, proseguendo nel nostro esempio, se il prezzo dovesse arrivare in area 1.1050, il trailing stop sposterà lo stop loss a 1.1090; cioè sempre a 40 pips dal livello corrente del prezzo.

Questa dinamica, ovviamente, continuerà fino a che il prezzo non ritraccerà chiudendo definitivamente l’operazione.

Come funziona tecnicamente?

Inserire un trailing stop sulla piattaforma di trading è altrettanto semplice:

basta cliccare con il tasto destro del mouse sulla riga relativa all’operazione in corso e selezionare la voce “trailing stop”; a quel punto si può inserire il numero di pips di stop preferito.

Di seguito lo screenshot che mostra l’operazione appena descritta.

 

trailing stop
trailing stop

In conclusione: l’utilizzo del trailing stop aiuta molto la pratica del forex trading; in particolare ci permette di inserire operazioni a mercato con la consapevolezza di ridurre al minimo il rischio.

Se quest’articolo ti è piaciuto ti prego di lasciarmi un commento utilizzando il box in basso, grazie.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.