Long su EUR/JPY

Lo scorso mese di agosto, nonostante sia notoriamente un mese in cui si verificano bassi volumi di scambi, si è verificata un’opportunità long su EUR/JPY.

Questo a dimostrazione del fatto che i grafici dei principali cross valutari vanno studiati con attenzione ogni giorno in ogni periodo dell’anno, poiché anche se gli scambi sono di minore entità si può sempre verificare un’opportunità da cogliere.

Procediamo con ordine e osserviamo il seguente screenshot relativo al cross EUR/JPY weekly:

è evidente come il cross, dopo circa un anno di trend ribassista abbia invertito e dal mese di giugno 2016, dopo il minimo in area 109.47, abbia dato vita ad un trend rialzista tutt’ora in atto.

E’ un trend regolare, con minimi e massimi crescenti, con una buona inclinazione e un’altrettanto buona ciclicità che tuttavia non presenta spunti operativi interessanti.

Nello screenshot seguente guardiamo lo stesso cross sul daily:

qui si vede nel dettaglio il trend rialzista e, indicato dalla freccia, si può notare il segnale operativo (la pinbar) che ci consente di entrare a mercato.

La pinbar risulta valida perché ben contestualizzata in quanto:

  • rappresenta un minimo relativo;
  • è al termine di una fase di controtrend molto chiara;
  • il trend stesso che la precede è sufficientemente ampio e ottimamente inclinato;
  • la sua ciclicità risulta essere molto regolare;
  • la stessa pinbar è, nelle sue dimensioni, “coerente” con il contesto del trend.

Dunque la nostra analisi ci porta a sostenere che siamo di fronte ad un’opportunità long su EUR/JPY; opportunità che si concretizza quasi subito e che consente la realizzazione di un gain con un buon rapporto risk/reward.

Come amo ripetere spesso, anche l’analisi più approfondita e meglio articolata potrebbe risultare essere fallace se non è sostenuta da un Money Management corretto e rigidamente applicato.

Se quest’articolo ti è piaciuto ti prego di condividerlo, altrimenti lasciami un commento utilizzando il box in basso.

 

 


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.