La Norvegia ha deciso di diversificare ancora…

La Norvegia ha deciso di diversificare ancora gli investimenti. E’ una notizia, questa, che pochi hanno riportato. Sicuramente ne ha parlato il noto sito www.wallstreetitalia.com.

E’ una notizia, invece, che ha grande importanza. Vediamo perché.

Premessa: la Norvegia possiede il fondo sovrano più grande al mondo. Nonostante sia un Paese di poco più di 5 milioni di abitanti, detiene questo invidiabile record.

Grazie a questo fondo sovrano la Norvegia investe in ogni asset che ritiene produttivo.

Con il proprio fondo la Norvegia ha partecipazioni in tutte le più grandi aziende del mondo, la maggior parte delle quali sono quotate in borsa.

Ma allora perché la Norvegia ha deciso di diversificare ancora? E in che senso diversificare?

Semplice; molte grandi aziende, che hanno ritorni altissimi in termini di profitti, non sono quotate; mentre i gestori del più grande fondo sovrano al mondo, che ammonta a più di 1000 miliardi di Dollari americani, hanno, ad oggi, un mandato da parte del Governo norvegese per investire solo in aziende quotate.

Quindi il fondo norvegese ritiene che investire solo in aziende quotate significa perdere ottime possibilità di profitto. In questo senso intende diversificare.

Naturalmente la valuta norvegese, ossia la Corona (NOK), è scambiata sul Forex e, tanto per rendere l’idea, pubblico di seguito due screenshot, EUR/NOK…

e USD/NOK

come si vede, a partire dalla metà del mese scorso, è iniziato un deciso trend ribassista della Corona norvegese nei confronti delle principali valute mondiali.

Questo trend in atto, che evidenzia l’apprezzarsi del NOK, è dovuto al fatto che la Norvegia ha deciso di diversificare ancora i propri investimenti? Non lo possiamo sapere con certezza naturalmente.

Ciò che sappiamo, e che si può notare chiaramente, è che siamo, in entrambi i casi, in presenza di una situazione tecnica molto valida che potrebbe essere sfruttata qualora fornisse interessanti spunti operativi.

Se quest’articolo ti è piaciuto ti prego di condividerlo, altrimenti lasciami un commento utilizzando il box in basso.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.