GBP/USD ha invertito il trend?

GBP/USD ha invertito il trend: da un punto di vista tecnico sembra ci siano tutti i presupposti per considerare valida questa ipotesi.

Però nel titolo ho inserito il punto di domanda, perché qualche dubbio resta;

osserviamo lo screenshot weekly di seguito cercando di approfondire i motivi per i quali si può parlare di inversione di trend e i relativi dubbi.

 

gbp/usd
gbp/usd

la parte sinistra dello screenshot mostra un trend ribassista che, a dire il vero, mostra una scarsa regolarità.

Nella prima ellisse di colore arancione ho evidenziato il minimo storico raggiunto dal pair GBP/USD: si trova in area 1.2391 e rappresenta l’inizio di una fase di deciso rialzo.

Questa fase termina con il test del livello statico di resistenza in area 1.3200, questo test, evidenziato nell’ellisse di colore azzurra mostra un massimo relativo.

Da questo massimo si genera una fase di ritracciamento (in questo momento il pair è in lateralità);

in questa fase il prezzo torna a testare il supporto in area 1.2820 con la formazione della pinbar d’inversione rialzista che evidenzia il secondo minimo crescente (seconda ellisse arancione).

Questa pinabr genera un buon gain di cui ho parlato in un precedente articolo (n.d.a.).

Dopo questa pinbar il prezzo sale fino a testare la resistenza in area 1.3300; resistenza sulla quale si trova ancora mentre scrivo.

Fin da ora si potrebbe parlare di formazione di un nuovo massimo.

Oltre a ciò, la media mobile a 21 periodi si sta posizionando al di sotto del prezzo; altro indizio che lascia pensare ad un inizio di trend rialzista.

Dunque, considerando quanto detto finora è corretto dire che GBP/USD ha invertito il trend?

Secondo me non ancora, bisognerà aspettare necessariamente la chiusura della candela settimanale domani sera alle 22:00 ora italiana.

Questo perché il prezzo potrebbe anche essere respinto dal livello a 1.3300 e tornare indietro:

in questo caso si avrebbe comunque un massimo relativo ma la sua attendibilità sarebbe fortemente condizionata dal fatto di essere stato respinto dalla resistenza;

sarebbe, in pratica, un massimo molto debole.

Altro sarebbe se, invece, il prezzo domani sera chiudesse al di sopra del livello a 1.3300 mostrando di essere quindi riuscito a violarlo;

in questo caso il nuovo massimo avrebbe una valenza molto maggiore e si potrebbe considerare che effettivamente GBP/USD ha invertito il trend.

se così fosse ci si predisporrebbe ancora long, ma stavolta su un nascente trend rialzista, quindi con prospettive alquanto diverse.

Non resta che aspettare la chiusura della candela di domani sera alle 22:00.

Se quest’articolo ti è piaciuto, ti prego di lasciarmi un commento utilizzando il box in basso, grazie.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.