GBP/JPY mostra una forte congestione.

GBP/JPY mostra una congestione molto evidente sul grafico weekly.

Più in generale va detto che la Sterlina, in questa delicata fase pre-Brexit, sta mostrando situazioni di marcata lateralità nei confronti di quasi tutte le principali valute;

sappiamo bene che nel Regno Unito la situazione interna è ben lontana da un accordo, seppur di massima;

ragion per cui questa lateralità che mostra la Sterlina può essere ascrivibile ad una forma di attesa, un’attesa che è sostanzialmente improntata sulla prudenza.

Tuttavia, anche in questa fase nella quale il cross GBP/JPY mostra una forte congestione, si possono trarre spunti di analisi.

Di seguito lo screenshot weekly:

gbp/jpy
gbp/jpy

per i primi nove mesi del 2018, il cross GBP/JPY ha mostrato una fase ribassista molto sostenuta e molto regolare,

(evidenziata dalla trendline passante per i minimi).

Dopo diversi mesi, il trend ribassista ha mostrato un pinbar molto interessante (indicata dalla freccia) sulla quale avevo inserito un ingresso short;

come si può notare, tale ingresso non ha sortito alcun effetto: il prezzo infatti, dopo la pinbar, ha preso la direzione opposta.

Questo, naturalmente, non ha causato alcun problema visto che io utilizzo gli ordini pendenti (o condizionati): dopo un pò infatti, l’ordine è stato tolto.

Da qui, da questa pinbar, la fase ribassista è andata avanti in maniera discontinua fino alla settimana del 10 Marzo scorso.

A partire da quella settimana, infatti, si è creata la fase di congestione tuttora in atto, fase evidenziata nel rettangolo di colore azzurro.

La candela verde a sinistra del rettangolo viene anche definita candela outside (o candela madre);

mentre scrivo, tutte le candele che seguono la candela outside hanno il valore massimo e minimo contenuto in essa.

Tecnicamente esse si definiscono candele inside. Ecco perché si parla di congestione.

Inoltre, il prezzo si trova in prossimità del livello chiave in area 145.35: insomma siamo in una situazione di massima indecisione.

Non mi sento di dire quale sia la vision su questo cross; l’unico riferimento, al momento, è il livello chiave.

Il mio consiglio è quello di monitorare questo cross per verificare se il livello chiave sarà violato;

se il livello chiave sarà violato al ribasso attenderei un suo eventuale retest per studiare un ingresso a mercato di tipo short.

Se quest’articolo ti è piaciuto ti prego di lasciarmi un commento utilizzando il box in basso, grazie.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.